Blog: http://iostoconleriforme.ilcannocchiale.it

Liberalizzazioni, dal 5 marzo non si paga più il costo delle ricariche

Alla prima prova parlamentare, infatti, lo stop ai costi fissi per le ricariche dei cellulari viene esteso anche alle schede pre-pagate per servizi televisivi e internet. Nessuna marcia indietro poi sui tempi: gli operatori della telefonia mobile dovranno mettersi in regola entro il 5 marzo. Sono le principali novità nel pacchetto di emendamenti al decreto sulle liberalizzazioni all'esame della commissione Attività produttive della Camera e che oggi ha ricevuto anche i complimenti dell'Ocse.

Pubblicato il 14/2/2007 alle 11.52 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web